Immagine www.milanotoday.it

Solo uno dei due è riuscito nel mordi e fuggi. Un uomo algerino di 17 anni è stato arrestato a Milano con l’accusa di rapina illegale dopo aver derubato un Rolex Submariner di un tedesco di 45 anni nella notte di venerdì. In un locale di via Tadino, corso Buenos Aires, un ragazzo di 17 anni che passeggiava con i compagni è stato aggredito ed è riuscito a mettersi in salvo.

Lì, due giovani rapinatori hanno sorpreso alle spalle un turista, lo hanno spintonato e gli hanno rubato un orologio del valore di circa 15mila euro. Ma il 17enne è stato fermato al bar dai genitori che hanno subito allertato la polizia e trattenuto il ragazzo fino all’arrivo delle auto della polizia.

Successivamente, le autorità hanno annunciato il loro arresto e lo hanno trattenuto presso la stazione di polizia. Il socio è riuscito a coprire le sue tracce. Insieme a un prezioso orologio.

Visualizza le notizie ufficiali qui