Ultimo aggiornamento 14 marzo 2021 da Gaia Zol

La gara di vela è iniziata ad Auckland, in Nuova Zelanda. Fino all’ultimo giorno, il 15 marzo, l’italiana Luna Rossa è una rivale spaventosa.

Coppa America 2021, gli ultimi aggiornamenti

Dopo il primo giorno di gara, il risultato è: 1-1. Luna Rossa e Royal New Zealand Yacht Squadro sono in parità. Il tema italiano è riuscito a rimontare e a riprendere le distanze, dato che il “difensore” del titleteam aveva vinto il primo tratto. In effetti, una rimonta inaspettata.

I risultati, aggiornati a venerdì 12

Sono di nuovo nelle acque della Nuova Zelanda! Le due gare di venerdì hanno portato questo risultato: 2-2. È un pareggio, ancora una volta. Anche se Luna Rossa ha vinto la prima regata, i Royals l’hanno rapidamente seguita. Ora, dobbiamo aspettare le regate di sabato.

Aggiornamento dopo la regata numero 6

Ancora una volta, la gara è in parità. Dopo la regata di sabato 13 marzo, il risultato è: 3-3. Eppure, Luna Rossa ha già fatto la storia della vela italiana. Infatti, nella regata di venerdì, lo yacht italiano è il primo durante l’America’s Cup a conquistare un terzo successo nella gara.

Ora i tifosi devono aspettare domenica, quando si svolgeranno le regate 7 e 8. Niente vento, niente vela. A causa delle condizioni meteorologiche, le gare di domenica sono state rinviate a lunedì 15.

E il primo yacht a vincere 7 gare vince la Coppa.

Il programma della settimana

Il programma prevede altre 11 gare. Il primo team che ne vincerà sette si aggiudicherà il trofeo. La Coppa America 2021 riprende venerdì 12 con altre due regate. Fino a mercoledì 17, nel caso in cui ci sia un pareggio 6-6. In questo caso, le squadre disputeranno la tredicesima regata. Ma questo accadrà solo in caso di pareggio.

La Coppa America, spiegata

In attesa di altre gare, diamo un’occhiata a questa antica tradizione.

Tutto è iniziato nel 1851. Quindi, questa è una tradizione per gli amanti della vela. La Coppa è una gara tra due barche a vela. Una è il “defender”, la squadra che detiene quel titolo -e quindi deve difenderlo. Mentre l’altro è lo sfidante, pronto a prendersi la gloria.

Per la Coppa America 2021, il team neozelandese è il difensore, alla sua 36esima difesa. Anche se la striscia vincente va al New York Yacht Club, che ha difeso il titolo dal 1857 al 1983.

Durante i decenni di storia, questa gara ha visto molti concorrenti e ancora più cambiamenti alle sue regole. L’ultima è la regola del catamarano, un cambiamento nel protocollo così come nelle misure. Anche la Coppa del 2016 è stata una prima volta. Infatti, è stata la prima con una navigazione in acqua dolce, nel lago Michigan, a Chicago.

Gli incidenti accadono? Come in ogni sport, naturalmente.

L’ultimo in ordine di tempo è l’incidente del team di vela American Magic (alias Patriot) durante la Prada Cup nel gennaio 2021. La vela Patriot si è rovesciata, tirando un wheelie e cavalcando fuori dall’acqua. Infine, è rotolato sul lato sinistro. Fortunatamente, il team è uscito senza un graffio. Ma lo yacht aveva un buco nello scafo, una catastrofe nel mondo della vela.

Il team riuscì a riparare la barca, in tempo per correre le semifinali della Prada Cup. Sfortunatamente per i Patriot, persero contro Luna Rossa. Il team italiano continuò a vincere la competizione. Quindi, ha guadagnato il suo posto alla Coppa America 2021, la 36a edizione della gara.

Luna Rossa, il campione italiano di vela

Ufficialmente, la barca a vela italiana è nata nel 1999 dall’idea dell’imprenditore e amante della vela Patrizio Bertelli. Entra per la prima volta nel mondo delle regate un anno dopo, per partecipare alla Louis Vuitton Cup. E per vincerla. Negli anni successivi, il team è cambiato, si è evoluto, e a volte si è preso delle pause.

Mentre Luna Rossa è sempre stata una rivale temibile, la sua prossima vittoria risale alla Prada Cup del 2021. Il che porta lo yacht italiano all’attuale Coppa America 2021. E questa potrebbe essere la vittoria che tutti aspettavano.

Guarda: lo streaming della Coppa America 2021

Ecco cosa è successo finora nelle acque della Nuova Zelanda. Ed è solo il primo giorno.

Vuoi scoprire di più sui campioni italiani? Guarda la storia della Freccia qui.