Immagine www.centropagina.it

Ancona – Oggi 23 gennaio alle ore 17:00 si udirà la sentenza di fallimento di Banca Marche. March Bank è fallita nel marzo 2016. Il processo è iniziato nel maggio 2019 (con il primo dibattimento il 20 maggio 2019, con costituzione delle parti civili) ed è passato attraverso più udienze. Questa mattina presso il Tribunale di Ancona la Commissione di Condanna presieduta dal Giudice Francesca Grassi ha emesso il verdetto oggi – 23 gennaio alle ore 17:00.

Hanno presentato domanda 3.500 partiti politici.

Crash Court di Banca Marche, 3.500 parti civili. Riferimento a Ubi Banca

L’ex direttore generale di Banca Marche Massimo Bianconi, per il quale i pm Serena Bizzari, Andrea Laurino e Marco Puccili chiedono 13 anni e mezzo di reclusione per 13 imputati accusati di bancarotta fraudolenta e falso in bilancio.

I pm hanno chiesto 12 anni per Michele Giuseppe Ambrosini, 11 e mezzo per Tonino Perini, 11 e mezzo per Stefano Vallesi, 11 anni e 5 mesi per Bruno Brusiotti e 11 anni e 3 mesi per Giuliano Bianchi. Giuseppe Pasi ha 9 anni e mezzo, Massimo Battistelli 9, Giuseppe Barchisi 8, Daniel Cuichi 7, Paolo Arcangeletti 6 e mezzo, Claudio del Aquila 6 e mezzo. L’obbligo processuale di Lauro Costa, l’ex presidente dell’istituto bancario, scomparso nel dicembre 2022, è stato sospeso.

Ha salutato Lauro Costa, che è stato presidente di Banca Marche

Visualizza le notizie ufficiali qui