A partire dal 1° luglio, la comunità europea ha rilasciato un nuovo strumento per i viaggiatori, il Pass Verde Digitale UE. Il Green Pass è un codice QR – o un documento cartaceo – che certifica che non rappresenti una minaccia di diffusione della malattia Covid-19. Si può richiedere online e sarà rilasciato in diversi scenari. Ne parlerò più tardi. Il Covid Digital Green Pass era inizialmente rivolto solo ai cittadini europei, ma ora è disponibile anche per i viaggiatori di Stati Uniti, Canada e Giappone. Ormai è considerato uno strumento essenziale per viaggiare sicuri in tutta Europa e, quindi, anche in Italia. Vediamo più nel dettaglio quando è uscito il Covid Green Pass, come richiederlo e perché dovresti averlo.

Cos’è il Green Pass digitale?

Il Covid Digital Green Pass è un file che puoi tenere sul tuo dispositivo mobile o stampare e portare con te. Puoi richiederlo in tre diverse occasioni. La prima è se hai avuto il Covid-19 e sei guarito da esso. La seconda è se hai completato il tuo ciclo di vaccinazione. In questo particolare scenario, devi aspettare 14 giorni dopo la tua ultima dose prima di richiedere il Digital Green Pass. Il terzo caso è se ti sei sottoposto a un test del tampone Covid ed è risultato negativo.

Anche se la Comunità Europea sta cercando di raggiungere un accordo sui requisiti, c’è ancora un po’ di confusione su cosa sia necessario per ottenere il Green Pass. Potrebbero volerci alcuni giorni per ottenere tutti i documenti e i certificati necessari, a seconda di dove si vuole andare. Per esempio, alcuni paesi sono aperti ai turisti che hanno ricevuto una sola iniezione di Covid; altri paesi (come l’Italia) non ti lasceranno entrare se non hai ricevuto entrambe le dosi o il vaccino J&J. Poiché è meglio essere sicuri che dispiaciuti, ricordati di chiedere informazioni alla tua ambasciata locale.

Perché ho bisogno del covid Green Pass?

Potresti aver bisogno del Green Pass per diversi motivi. Molte compagnie aeree non permettono ai passeggeri di salire sui loro voli se non dimostrano di non essere infetti da Covid-19. Nel caso specifico dell’Italia, è necessario il pass per entrare in molte strutture pubbliche, hotel compresi; senza il covid Green Pass, non si può partecipare alla maggior parte degli eventi come concerti e spettacoli cinematografici.

La stragrande maggioranza dei paesi europei non apre le loro frontiere ai visitatori che non possiedono un Green Pass. Se hai intenzione di visitare non solo l’Italia ma di fare un tour in Europa, la tua unica opzione per viaggiare senza problemi è richiederne uno. Vi farà risparmiare tempo, denaro e probabilmente molte delusioni. Non è mai bello quando hai un hotel già prenotato ma non puoi nemmeno entrare in un paese, giusto?

Inoltre, il Green Pass è buono anche per la tua sicurezza sanitaria. Se stai in posti che ammettono solo i possessori del Green Pass, significa che anche tutte le persone che sono lì con te non sono malate! Non sono ragioni sufficienti per richiedere il tuo pass e goderti una vacanza senza Covid?

Come ottenere il tuo Green Pass digitale per l’Europa?

Il piano Green Pass di Covid si sta sviluppando lentamente, e tutti chiedono dove e come possono ottenere il Green Pass.

Se sei stato vaccinato, hai fatto un test covid o hai sviluppato anticorpi per il covid, puoi ottenere il green pass. Per avere maggiori informazioni sui paesi, sulle destinazioni e su come ottenere il lasciapassare verde, dovresti visitare il sito ufficiale dell’UE per maggiori informazioni. Per alcuni paesi europei, è necessario compilare il modulo del lasciapassare verde che il governo del paese ha rilasciato. Come in Spagna. Loro hanno il proprio Green Pass. In Italia, si usa il modulo europeo, che di nuovo si può trovare sul sito ufficiale dell’UE.

Sul sito linkato sopra, si possono trovare informazioni se si clicca su ogni paese incluso nell’articolo. Ci sono app e progressi in un covid green pass collettivo, ma finora i paesi operano più o meno in modo diverso. Il modo migliore per stare al passo con la situazione è visitare (di nuovo) il sito ufficiale dell’UE per questo argomento, e se stai cercando specificamente di visitare l’Italia, ti linko il sito del governo italiano per il covid green pass.