Italia approvato un decreto sugli aiuti molto atteso giovedì 4 agosto, che prevede una nuova serie di finanziamenti statali destinati ad affrontare i problemi più critici del Paese: dall’aumento del costo della vita e dell’inflazione alle crisi energetiche e di approvvigionamento.

LEGGI ANCHE: Riduzione dell’imposta sui carburanti e aiuti per le bollette energetiche: L’Italia approva un pacchetto di aiuti all’inflazione

L’aiuti bisIl pacchetto di aiuti, per un valore di circa 17 miliardi di euro (17,4 miliardi di dollari), segna probabilmente l’ultimo atto importante del primo ministro uscente Mario Draghi prima di una elezioni generali anticipate il mese prossimo.

Il finanziamento è ritenuto indispensabile dopo che l’inflazione ha raggiunto l’8% in Italia a giugno – il picco più grave che il Paese abbia mai sperimentato dal 1976.

Dopo settimane di speculazioni su quali misure potessero o meno essere incluse nel decreto, ora sappiamo che esso contiene di tutto, dall’estensione del taglio delle accise sui carburanti a maggiori aiuti per le bollette energetiche per i redditi più bassi.

Ecco cosa c’è da sapere sulle ultime misure volte a tenere sotto controllo il costo della vita.

Estensione del taglio delle accise sui carburanti

L’attuale sconto sulle accise sui carburanti sarà nuovamente prorogato fino al 20 settembre, anche se il valore dello sconto scenderà da 30 a 25 centesimi.

Lo sconto è stato recentemente esteso a 21 agosto ma il governo ha deciso di prorogare ulteriormente l’incentivo nel tentativo di alleviare il colpo che i prezzi record del carburante hanno inferto a consumatori e imprese.

Il taglio era stato inizialmente introdotto già a marzo quando i prezzi medi alla pompa di benzina e diesel superavano entrambi i due euro.

Aiuto per le bollette energetiche

Le misure introdotte nella prima metà dell’anno per aiutare le famiglie a basso reddito e le persone vulnerabili a pagare l’aumento delle bollette energetiche saranno prorogate con il nuovo decreto.

Il decreto proroga per altri tre mesi, fino alla fine del 2022, lo sconto governativo sulle bollette di gas ed elettricità e riduce gli oneri di sistema.

LEGGI ANCHE:

L’imposta italiana sui “profitti in eccesso” delle società energetiche è stata prorogata fino a giugno 2023 dopo che il governo avrebbe ricevuto meno pagamenti del previsto.

Taglio delle tasse per i dipendenti

I lavoratori che guadagnano un reddito lordo inferiore a 35.000 euro possono beneficiare di un risparmio fiscale del 2%, che equivale a un piccolo “aumento di stipendio” mensile fino alla fine di quest’anno.

“Già nella legge di bilancio abbiamo ridotto i contributi sociali dello 0,8%; per la seconda metà dell’anno questa riduzione sale al 2%, visto che ora aggiungiamo l’1,2%”, ha detto il ministro dell’Economia Daniele Franco in una conferenza stampa giovedì.

Poiché lo sgravio fiscale dura fino alla fine dell’anno solare per un periodo di sei mesi, la detrazione di luglio sarà retroattiva.

Le nuove misure di aiuto annunciate giovedì si spera possano aumentare la capacità di spesa dei consumatori italiani a fronte dell’aumento del costo dei beni di uso quotidiano. Foto di ANDREAS SOLARO / AFP

Chi guadagna 35.000 euro può aspettarsi di risparmiare circa 30 euro al mese (l’1,2% di uno stipendio mensile di 2.692 euro – la maggior parte degli stipendi italiani viene erogata su 13 mesi anziché su 12 per dare ai dipendenti un’opportunità di risparmio). tredicesima bonus natalizio).

Per sapere come questo possa applicarsi a voi, è consigliabile parlare con un commercialista o con l’Agenzia delle Entrate locale (Agenzie delle entrate) ufficio.

Più fondi per il trattamento della salute mentale

Il nuovo decreto rafforzerà anche l’attualebonus psicologo‘ (bonus psicologo) stanziando ulteriori 15 milioni di euro per la misura. Questo porterà l’importo totale dei fondi disponibili per il bonus a 25 milioni di euro.

Il bonus è stato introdotto ufficialmente alla fine di luglio per contribuire a rendere più accessibili i servizi di salute mentale, nel contesto di una crisi indotta dalla pandemia in Italia.

Tutti gli individui con un Isee (un calcolo del reddito e del patrimonio familiare relativo) inferiore a 50.000 euro potranno ricevere un buono di 600 euro, da utilizzare per recarsi da professionisti iscritti all’albo degli psicologi in Italia..

Per ulteriori informazioni sulla richiesta del bonus, consultare un articolo separato qui.

Sconto sui biglietti dei trasporti pubblici

Il governo stanzierà un totale di 101 milioni di euro per finanziare il “bonus trasporti” (bonus trasporti); 22 milioni di euro in più rispetto all’importo originario.

Il bonus consiste in uno sconto unico di 60 euro da utilizzare per l’acquisto di biglietti mensili o annuali per i servizi di trasporto locale.

Sarà disponibile a partire da settembre 2022 per tutti i pensionati, gli studenti e i dipendenti con un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Isee fino a 35.000 euro.