Il primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato sabato che i test PCR e l’autoisolamento per gli arrivi nel Regno Unito sarebbero stati reintrodotti in mezzo alle preoccupazioni della nuova variante Omicron che è stata identificata per la prima volta in Sud Africa e ora è stata trovata in diverse persone in Europa continentale e nel Regno Unito.

LEGGI ANCHE: La Germania conferma due casi di un nuovo ceppo di Covid: ministero regionale

I nuovi requisiti entreranno in vigore alle 4 del mattino di martedì 30 novembre.

Test
Questo significa che se arrivate nel Regno Unito dopo le 4 del mattino di martedì 30 novembre, dovrete prenotare e fare i test PCR invece dei test a flusso laterale, che non saranno più accettati.

Dovrai fare un test PCR entro la fine del secondo giorno dall’arrivo nel Regno Unito e autoisolarti fino a quando non avrai un risultato negativo.

Requisiti di quarantena
Questo significa che puoi lasciare la tua casa solo se hai bisogno di comprare beni essenziali, come cibo o medicine (ma solo se nessun altro può comprarli per te), per fare un test o per cure mediche urgenti.

Il potenziale problema con questo cambiamento è che il sistema di test del Regno Unito è stato assediato da problemi.

Per esempio, almeno una società privata di test è sotto inchiesta per la mancata consegna dei risultati dei test PCR in tempo – o in alcuni casi per niente – il che significa che le persone potrebbero essere bloccate in quarantena per molto tempo.

E un’altra è sotto inchiesta per aver fornito migliaia di risultati negativi errati.

E Which? travel editor Rory Boland ha espresso preoccupazione per le aziende di test e come potrebbero far fronte alla domanda aggiuntiva, come spiega in dettaglio nel tweet qui sotto, il che significa che le persone potrebbero essere bloccate in quarantena per giorni.

Moduli da compilare
Se il tuo arrivo è previsto prima delle 4 del mattino del 30 novembre, puoi completare il modulo di localizzazione dei passeggeri richiesto ora, ma se arrivi dopo quell’ora, dovrai tornare sul sito web dopo le 4 di lunedì 29 novembre, poiché il sistema è in fase di aggiornamento.

Devi compilare uno di questi moduli, anche se sei solo di passaggio nel Regno Unito, e deve essere completato 48 ore o meno prima di iniziare il tuo viaggio.

Mancanza di chiarezza
Tuttavia, alcune cose rimangono poco chiare, tra cui quali sono i requisiti per le persone che entrano nel Regno Unito per meno di due giorni, e se questi potrebbero escludere brevi viaggi di lavoro.

Il governo dovrebbe rivelare ulteriori dettagli questa settimana e aggiorneremo questo articolo non appena saranno disponibili ulteriori informazioni.

Altre restrizioni
Indossare maschere per il viso sui trasporti pubblici e nei negozi sarà di nuovo obbligatorio in Inghilterra da martedì.

Sono ancora richieste in Scozia, Galles e Irlanda del Nord sui trasporti pubblici e in molti spazi chiusi.