Immagine www.055firenze.it

Un blitz di polizia municipale e carabinieri è avvenuto questa mattina nell’ex piscina di Arcangeli, ricovero per senzatetto a Prato.

L’operazione è iniziata intorno alle 8 del mattino e ha coinvolto diversi attori e funzionari del comune e dei carabinieri: all’interno dell’edificio sono state trovate 5 persone, due italiane e tre nigeriane, tutte con precedenti penali plurimi, secondo il fascicolo comunale. Prato è stato denunciato agli uffici per occupazione abusiva dello stabile della sua azienda.

Inoltre, all’interno dell’edificio sono state rinvenute alcune dosi di hashish e ketamina con l’ausilio dei cani antidroga della polizia municipale. È stato segnalato alla prefettura locale che una persona è stata trovata con stupefacenti per uso personale

Non appena l’edificio è stato restaurato, i tecnici dell’Assessorato ai Beni Culturali del Comune sono accorsi sul posto e sono riusciti a sigillare l’edificio e metterlo in sicurezza.

Visualizza le notizie ufficiali qui