Carlo Lucarelli legge "Lavoro vivo" sul palco del concerto del 1 maggio