“Settantadue” di Simone Pieranni. Di Gerardo Iandoli (da Rivista! Una specie*)