Sono rom e ne sono fiera

Dalle baracche romane alla Sorbona
di: Anina Ciuciu

Anina ha 26 anni, ed è rom. Oggi studia alla Sorbona per diventare magistrato. Prima di riuscirci però ha conosciuto i terribili viaggi per migrare dalla Romania, gli squallidi campi nomadi italiani, la miseria, la necessità di chiedere l’elemosina per strada, gli insulti dei passanti e poi dei compagni di classe. [...]

Ni una menos

Dichiariamo guerra alla violenza di genere
di: Degender Communia

La violenza di genere è un problema culturale, politico, sociale ed economico, ha fattori psicologici e simbolici, ma non solo. Pesano anche le condizioni materiali di vita che crescono d’importanza man mano che la crisi si drammatizza e imbarbarisce le relazioni sociali.[...]

Tabloid inferno

Confessioni di una cronista di nera
di: Selene Pascarella

Riguardo ai gialli più discussi si sente spesso parlare dell’esistenza di tre verità: fattuale, mediatica e giudiziaria. Ma i piani sono molto più intrecciati di quanto si pensi. [...]

L'alternativa all'Europa del debito

Dopo Brexit e caso greco, un Piano B contro l'austerità
di: AA. VV.

Negli ultimi anni la politica europea si è distinta per la tenacia con cui ha perseguito politiche d’austerità finalizzate al contenimento della spesa sociale e all’introduzione di processi di privatizzazione e precarizzazione. Oggi, come reso visibile prima dal caso greco e poi dal Brexit inglese, il processo europeo è in stato di crisi non solo economica ma anche di consenso. [...]

Nota quotidiana

Enzo Traverso: Il sole dell'avvenire nel XXI secolo

Enzo Traverso*

E' in corso in questi giorni a Roma la conferenza Communism17 (www.communism17.org), in cui molti importanti studiosi stanno discutendo di comunismo in questo centenario dalla rivoluzione d'ottobre. Pubblichiamo di seguito uno degli interventi con la cui riflessione ci siamo sentiti più in sintonia per analisi storica e prospettiva politica.

In movimento

Se le nostre vite non valgono, allora ci fermiamo!

Non una di meno

L'8 marzo è una giornata di lotta, non un'occasione per locali, ristoranti e fiorai di far girare l'economia. E la rete "Non una di meno" aderisce allo sciopero globale delle donne.

Nota quotidiana

Con lingua biforcuta

Giuseppe Ciarallo

L'editoriale dell'ultimo numero di Letteraria, quarto della nuova serie, dedicato al tema del linguaggio, al suo uso politico e sociale, e a come disinnescare il rischio che finisca per essere plasmato sull’ideologia dominante.

Corrispondenze

Il fondamentalismo islamico, la primavera araba e la sinistra

Intervista a Gilbert Achcar

Achcar è professore di relazioni internazionali presso la School of Oriental and African Studies (SOAS) di Londra e autore di numerosi libri tra cui il nostro “Scontro tra barbarie. Terrorismi e disordine mondiale“. Ashley Smith lo ha intervistato su una delle domande più importanti poste dalla Primavera Araba: la sinistra cosa ha capito del fondamentalismo islamico e come ci si relaziona?

Nota quotidiana

Storia di Anina, alla Sorbona partendo dal campo rom

Stefano Pasta (da Avvenire)

Anina non è un personaggio straordinario, né una don­na fuori dal comune. È semplicemente una ragaz­za rom a cui è stata offerta un'opportunità che lei ha saputo e voluto cogliere.

Rassegna dal web

Anina, o l’orgoglio delle origini

Antonella De Biasi*

«Le baraccopoli non sono una questione culturale, sono una condanna sociale. Io non sono nata così, non ho scelto. È la politica di esclusione nei nostri confronti che produce il razzismo».

Nota quotidiana

Cinque risposte alle domande che tutti si stanno facendo su Aleppo

Lorenzo Declich (da Vice)*

Gli ipotetici "cessate il fuoco", raggiunti tramite fragili accordi (nell'ultimo caso fra russi e turchi), si rivelano messe in scena il cui fine è principalmente quello di "mostrare al mondo" una disponibilità a salvare vite umane che, invece, sembra non esserci.

Al palo della morte

Storia di un omicidio in una periferia meticcia
di: Giuliano Santoro
ì

La mia guerra di Spagna

di: Mika Etchebéhére

Nuova Rivista Letteraria

Nuova rivista Letteraria n. 4 Nuova Serie - novembre 2016

n° 14

Silvia Albertazzi, Dario Berveglieri, Gianluca Bucci, Wolf Bukowski, Stefano Calanchi, Giuseppe Ciarallo, Ilaria Ciarallo, Girolamo De Michele, Claudio Dionesalvi, Federico Faloppa, Franco Foschi, Luca Gavagna, Agostino Giordano, Carlo Manzo, Antonio Montefusco, Cristina Muccioli, Alberto Prunetti, Sergio Rotino, Giuliano Santoro, Alberto Sebastiani, Paolo Vachino, Massimo Vaggi.